Accedi
Registrazione
Buon Giorno, oggi è | martedì 23 luglio 2024
 Cerca
    LabelRss ForumBlog
    Modulistica

    Come fare per... aprire un B&BCome fare per... aprire un B&B

    COSA


    B&B a conduzione familiare. È l’attività ricettiva svolta in maniera non continuativa e non imprenditoriale da chi, nella casa in cui abita, fornisce alloggio e prima colazione in non più di 3 camere e 9 posti letto e per un periodo temporale di minimo 90 e massimo 270 giorni all’anno.
    B&B in forma imprenditoriale. È l’attività ricettiva svolta in maniera continuativa e professionale da chi, presso il proprio domicilio, fornisce alloggio e prima colazione in non più di 6 camere e 18 posti letto. Necessita di iscrizione nel registro delle imprese.



    COME

    L’attività può essere avviata presentando apposita SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività), attraverso il portale IMPRESAINUNGIORNO, che deve contenere obbligatoriamente le seguenti informazioni:
    1. generalità complete del richiedente;
    2. denominazione e ubicazione del B&B;
    3. indicazione del titolo di disponibilità dell’immobile;
    4. planimetria in scala dell’immobile indicante il numero delle camere, dei posti letto per ogni camera e dei servizi igienici, con l’indicazione di quelli destinati all’attività di B&B;
    5. periodo di apertura e chiusura;
    6. possesso, da parte dell’immobile, dei requisiti igienico-sanitari e di sicurezza richiesti dalla normativa vigente;
    7. sussistenza dei requisiti soggettivi di cui agli articoli 11 e 92 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza (Regio Decreto 773/1931)
    8. iscrizione nel registro delle imprese (solo per i B&B in forma imprenditoriale)


    OBBLIGHI
    1. esporre al pubblico i prezzi applicati, i periodi di attività, nonché la capacità ricettiva massima e la copia della SCIA, nonché una dichiarazione di idoneità o meno della struttura abitativa a offrire ospitalità a persone diversamente abili;
    2. ottemperare agli obblighi di pubblica sicurezza;
    3. comunicare al Comune competente e all’Agenzia regionale Pugliapromozione, nel rispetto della normativa vigente, i prezzi minimi e massimi applicati per quanto concerne l’anno successivo e i periodi di attività;
    4. rispettare l’obbligo di comunicare all’Agenzia regionale Pugliapromozione ilmovimento degli ospiti ai fini della rilevazione statistica, secondo le modalità e i termini stabiliti dalla Regione;
    5. esporre all’esterno il marchio regionale di cui all’articolo 11;
    6. rilasciare al cliente, al termine di ogni soggiorno, un documento fiscalmente valido in relazione alla tipologia di attività esercitata, comprovante l’avvenuto pagamento dei servizi resi;
    7. sottoscrivere un’adeguata polizza assicurativa di responsabilità civile per il verificarsi di eventuali danni agli ospiti paganti (solo per i B&B in forma imprenditoriale);
    8. esporre l’iscrizione nel registro delle imprese (solo per i B&B in forma imprenditoriale)


    COSTO

    Nessuno



    INFORMAZIONI
    Ufficio Turismo – Palazzo di città 1° piano
    Sig.ra Maria Galluzzo
    0804140291 – maria.galluzzo@comune.monopoli.ba.it



    RIFERIMENTI


    Legge Regionale 7 agosto 2013, n. 27 "Disciplina dell’attività ricettiva di Bed and Breakfast"



    Link correlati



    Contatti

     
    Posta Elettronica Certificata:
    comune@pec.comune.monopoli.ba.it
    Copyright © 2009-2010  - 
    Mappa del Sito -Note Legali -Accessibilità e Usabilità -Dichiarazione di Accessibilità -Storia del Sito