Accedi
Registrazione
Buon Giorno, oggi è | sabato 22 giugno 2024
 Cerca
    LabelRss ForumBlog
    il Municipio

    Amministrazione trasparente

    Vivere la Città
    I soggetti
    Le aree tematiche
    Tutte le News pubblicateTutte le News pubblicate

    Tutte le News | Categorie | Search | Syndication

    Scongiurata la chiusura della piscina comunale  Scongiurata la chiusura della piscina comunale
    Pubblicato da: sante.scarafino

    COMUNICATO STAMPA N.1379
    20 settembre 2012


    Scongiurata la chiusura della piscina comunale
    Approvato l’atto di indirizzo: affidamento diretto per massimo sei mesi in attesa della gara

    Con l’approvazione della Delibera di Giunta n.160, l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Emilio Romani ha scongiurato il pericolo della chiusura della piscina comunale in seguito alla risoluzione del contratto con la Ditta Dell’Erba, società concessionaria per 15 anni a partire dal 1998. La Giunta Comunale, nella seduta del 18 settembre, ha approvato l’atto di indirizzo per la gestione della struttura.
     
    In particolare, l’esecutivo ha dato indirizzo al Dirigente della V Area Organizzativa di procedere con l’affidamento diretto e nel contempo «di avviare le procedure di gara finalizzate alla nuova concessione» e «nelle more del perfezionamento dei relativi atti, di affidare temporaneamente, per la durata di sei mesi e, comunque, sino alla conclusione della procedura di gara la gestione a nuovo gestore con eventuale affidamento all’Associazione Sportiva Dilettantistica Monopoli Nuoto». Tale scelta per la Giunta Comunale «rappresenta concreta e percorribile soluzione idonea ad evitare l’interruzione della fruibilità della piscina ed i conseguenti pregiudizi per la cittadinanza e gli iscritti alle gare nazionali, essendo ormai imminente l’inizio dell’anno sportivo 2012/2013».
     
    Nella delibera si prende atto che «malgrado i reiterati inviti, la Ditta dell’Erba, nella sua qualità di concessionaria della gestione, non ha provveduto ad oggi ad alcun pagamento della somma richiesta a titolo di canoni maturati dal 2001 al 2012, né ha prodotto alcuna idonea documentazione atta a comprovare l’infondatezza del credito». Inoltre si sottolinea che il precedente concessionario «non ha prodotto copia delle polizze assicurative a copertura dei rischi di incendio, furto, danneggiamento e RCT in corso di validità, elenco dei nominativi e generalità del personale impiegato con le relative mansioni e la documentazione necessaria ai fini delle determinazioni tariffarie».
     
    Si è preso altresì atto della restituzione delle chiavi lo scorso 10 settembre, del mancato pagamento dei canoni, della mancata presentazione della documentazione richiesta e del trasferimento da parte della ditta Dell’Erba degli oneri gestionali ed organizzativi della piscina comunale all’Associazione Sportiva Dilettantistica Monopoli Nuoto.
     
    Infine, si è dato mandato al Dirigente di determinare formale risoluzione del contratto di concessione e di porre in essere ogni adempimento, utile al recupero delle somme insolute ed al risarcimento di tutti gli ulteriori danni patiti dall’ente.

    Il Comune informa
    Finestra sulla città

    Eventi
    maggiogiugno 2024luglio
    lmmgvsd
    12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
     
           

    Segnala un Evento
     
    Posta Elettronica Certificata:
    comune@pec.comune.monopoli.ba.it
    Copyright © 2009-2010  - 
    Mappa del Sito -Note Legali -Accessibilità e Usabilità -Dichiarazione di Accessibilità -Storia del Sito